Premi svizzeri di teatro

Nicole & Martin

Nomination al Premio svizzero della scena 2019

Nicole & Martin

Circo delle favole itinerante

Nicole Gubler Schranz, nata a Ginevra nel 1971, e Martin Gubler, nato a Liestal nel 1970, in arte Nicole & Martin, si conoscono alla Scuola Teatro Dimitri, dove tra il 1993 e il 1996 svolgono la propria formazione artistica e teatrale. Seguono poi due anni di tournée in Europa e in Corea del Sud con la Compagnia Dimitri. Nel 1999 fondano la propria compagnia, ispirati dall’idea di creare una sorta di nuovo teatro popolare: il teatro come luogo di compartecipazione artistica e di incontro per tutti, indipendentemente dall’età, dall’origine sociale e dalla situazione di vita. Le loro opere, adatte a un pubblico a partire dai sei anni, si basano sulle fiabe popolari dei fratelli Grimm. Nicole & Martin sono vincitori di numerosi premi: il Premio per la promozione della cultura del Cantone di Basilea Campagna (2002), il Tap Water Award e il Soldout-Award del Fringe Festival di Edimburgo (2006) e il 1° Schweizer Märchenpreis (2014).

Nicole & Martin vanno incontro al loro pubblico seguendo il modello del teatro itinerante storico: otto mesi all’anno viaggiano attraverso l’Europa in carrozzoni di legno e accolgono la gente nel proprio tendone. Negli ultimi 19 anni hanno così messo in scena 2618 spettacoli in 513 luoghi di 12 diversi Paesi. I titoli delle rappresentazioni corrispondono a quelli delle favole dei fratelli Grimm: «Il pescatore e sua moglie» (1999), «Hänsel & Gretel» (2001), «I musicanti di Brema» (2004), «La fanciulla senza mani» (2011), «Gian di Ferro» (2016). I due multitalenti le mettono in scena in otto lingue e a proprio modo, attingendo a tutta una serie di strumenti, dal teatro alla musica, dall’acrobatica alla giocoleria, fino alla danza e all’improvvisazione. Nicole & Martin realizzano un teatro in cui le più diverse arti sceniche diventano mezzi di espressione per dar vita a un circo delle favole in viaggio.

www.nicole-et-martin.ch
ritornare alla pagina precedente